grand_rapids_lettuce

Tutte le virtù della lattuga

In passato l’insalata aveva il semplice ruolo di accompagnare secondi piatti di carne, pesce o formaggio.

Man mano che ci si è resi conto delle sue grandi virtù ha assunto la trasformazione, da contorno a piatto unico, soprattutto in associazione con altri ortaggi ed ingredienti.

Se consumata prima dei pasti, condita con in cucchiaino di olio EVO di qualità, impedisce di abbuffarci a tavola e aiuta la digestione e quindi la corretta assimilazione degli alimenti.

Se la lattuga può procurare un lieve senso di gonfiore, eviteremo questo inconveniente consumando insalate verdi a foglia corta, come il soncino, la valeriana, lo spinacino.

Nelle lattughe i grassi sono praticamente assenti, e le fibre presenti non sono degradabili con la digestione e quindi hanno anche un discreto potere lassativo.

La lattuga attenua i sintomi della gastrite, aiuta a ridurre la ritenzione idrica e a regolare gli zuccheri nel sangue. Ha effetti rilassanti.

Le principali varietà di lattuga sono:

• Liscia (la più conosciuta);
• Romana (forma allungata, più saporita);
• Gentile (foglie ondulate, verde intenso oppure rossicce);
• Iceberg (compatta, con chiare foglie croccanti e un sapore molto delicato);
• Incappucciata (forma rotonda e foglie verde chiaro);

By | 2018-09-20T17:54:18+00:00 giugno 9th, 2018|News|