Gola_del_Furlo_Maurizi

IL VERDE ATTORNO A VILLA GIULIA

Le valli del Metauro, del Cesano e del Misa con il Montefeltro e i parchi naturali del Monte San Bartolo e del Monte Conero sono le mete naturalistiche che si raggiungono facilmente in auto dal Relais Villa Giulia. Tutti spettacoli naturali da vedere e da vivere con trekking e passeggiate anche in bicicletta.

Le valli dei fiumi e le colline offrono innumerevoli itinerari enogastronomici dove apprezzare la ricchezza di prodotti tipici marchigiani: la Gola del Furlo sulla via Flaminia, il Tartufo di Acqualagna, celebrato tra tavole e fiere, le dolci colline delle Terre di Frattula, tra il fiume Cesano e le colline di Fano, che accolgono il Relais Villa Giulia tra viti e ulivi e che danno ottimi oli come l’extravergine di oliva dop di Cartoceto e i doc Colli Pesaresi bianco e rosso tra i vini.

Villa Giulia ha pensato anche agli appassionati di cicloturismo che desiderano scoprire questo angolo delle Marche in bicicletta lungo itinerari per bici da strada e trekking bike. Per chi arriva all’hotel in bicicletta, Villa Giulia offre un ricovero biciclette ampio e sicuro e un’officina attrezzata con utensileria per le manutenzioni e riparazioni nonché molti itinerari mappati, descritti e tracciati con GPS. Gli itinerari sono stati studiati e provati da cicloturisti esperti che hanno curato anche con particolare attenzione i luoghi di interesse naturalistico e culturale, le curiosità e i punti di ristoro tipici, dove fare una sosta con specialità marchigiane e buon vino.

 

Gradara_by Antonio Giustini

BORGHI ATTORNO A VILLA GIULIA

Villa Giulia è letteralmente circondata da piccoli e grandi borghi medievali, perfetti per gli appassionati di storia e soprattutto di gesta di “donne, cavalieri, armi e amori”.

Malatesta, Montefeltro, Della Rovere sono le famiglie di Signori e condottieri che si avvicendarono in terra marchigiana dal medioevo al Seicento.

In questi secoli, guerre, cultura e arte dei Signori hanno creato borghi, rocche e città, alcune arrivate a noi praticamente intatte come il malatestiano castello di Gradara dei versi di Dante per Paolo e Francesca, a mezz’ora dal Relais Villa Giulia, oppure la rocca di Mondavio (a 30 km) dei Della Rovere, che vollero come direttore dei lavori Francesco di Giorgio Martini, il genio dell’architettura militare rinascimentale.

Notevoli anche le mura possenti di Corinaldo (a 38 km), e la Rocca di San Leo e quella di Offagna, che si raggiungono percorrendo qualche chilometro in più.

 

Spiaggia_Fiorenzuola_Focara

MARE E SPIAGGE

Il Relais Villa Giulia è situato a poche centinaia di metri in linea d’aria dalle spiagge tra Fano e Pesaro, nelle Marche, spiagge che ospitano stabilimenti balneari adatti a tutta la famiglia. Gli ospiti hanno dunque la possibilità di raggiungere il mare anche con una passeggiata di pochi minuti. Chi invece volesse scoprire altri angoli balneari del territorio ha solo l’imbarazzo della scelta.

Ci troviamo infatti in quel tratto di litorale chiamato Riviera delle Colline per i declivi che scendono al mare tra paesaggi dolcissimi ma anche con spettacolari falesie strapiombanti.

Seguendo la costa adriatica partendo da nord infatti, le Marche sono la prima regione in cui le colline si tuffano letteralmente sul mare, dopo centinaia e centinaia di chilometri di litorale completamente sabbioso. A parte la spettacolarità del panorama, ne risente in positivo anche la limpidezza delle acque.
Il Parco Naturale del Monte San Bartolo (distante 11 km da Villa Giulia) tutela la spiaggia selvaggia di Fiorenzuola di Focara mentre gli stabilimenti balneari con ogni attrezzatura e comodità sono a Gabicce Mare (24 km da Villa Giulia), a Pesaro (7 km) e a Fano (3 km).
Dal relais la Riviera del Conero, incastonata come una gemma candida tra il verde del Parco del Conero e il mare turchese, dista un’ora di auto. Qui troverete le bellissime spiaggette delle Due sorelle, dei Sassi neri (in verità bianchissima) e dei Gabbiani; il trekking nel Parco con viste panoramiche e mozzafiato, sono assolutamente da provare in una vacanza al mare nelle Marche.