orange_marmalade-3

Confettura di cachi e arance

I cachi sono un frutto squisito, ricco di vitamine.
Per essere buoni devo essere molto maturi, con la pelle avvizzita. Per ottenere la piena maturazione si usa raccoglierli ed allinearli in cassette di legno, alternati a delle mele.
Fate attenzione che i cachi che avete approntato per la vostra confettura siamo assolutamente maturi!

Per 4 barattoli da 250gr

900gr di polpa di cachi (circa 1,5kg)
succo di circa 800gr di arance
800gr di zucchero
1 stecca di vaniglia

Sterilizzate i barattoli.
Preparate i cachi aprendoli a metà su un piattino, staccando la polpa dalla pelle evitando però le parti chiare vicine al picciolo, che posso “legare i denti”.
Assaggiate la polpa per essere certi che sia perfettamente matura.
Mettete il succo d’arancia in una pentola di acciaio assieme alla polpa dei cachi, aggiungere zucchero e vaniglia e fare sobbollire per circa 1 ora.
Togliere la stecca di vaniglia e invasate la confettura a caldo.
Chiudere i vasi e lasciarli a raffreddare capovolti, in modo che si crei il sottovuoto.
Oltre che spalmata sul pane per la prima colazione, questa confettura è ottima anche con arrosti e formaggi stagionati.

By | 2018-03-01T09:57:40+00:00 ottobre 20th, 2016|CONFETTURE E MARMELLATE, MARCHESANA|